Una lettera aperta al mio primo amore

Sirus Azadi

Al mio primo amore,

Il giorno in cui ti ho incontrato era diventato il giorno più bello della mia intera esistenza. No, non ero in grado di sentire le farfalle nello stomaco o il rallentamento del tempo e probabilmente era un giorno normale. Ma ringrazio Dio per quel momento in cui ci siamo stretti le mani e abbiamo iniziato ad avere una buona conversazione.

Da quel momento, abbiamo continuato a parlare e discutere di cose che erano al di là della nostra immaginazione. Abbiamo condiviso i nostri pensieri, sogni e aspirazioni e spesso, non abbiamo mai saputo dove stavamo andando.

Non mi sarei mai aspettato che saremmo cresciuti avendo sentimenti l’uno per l’altro, ma penso che andasse bene. Forse, è stato più che bene; è stato fantastico!

Per anni, avevo tanta paura di innamorarmi o forse solo il pensiero di cadere da solo. E l’amore? Pensavo che fosse una cosa incerta in cui mi era proibito vagare. Temevo che l’idea di quell’incertezza per i fatti che leggevo sull’amore fosse limitata e mi spaventava. Mi spaventava entrare in qualcosa di cui non ero sicuro; mi spaventava tuffarmi in quell’oceano dove non sapevo cosa c’era sotto e; forse quello che mi spaventava di più era che non sapevo quando fosse il momento giusto.

Ma, ho iniziato a imparare.

Ho iniziato a lasciare andare quelle inibizioni e lasciandomi essere ottimista su dove l’amore mi avrebbe portato – dove mi avresti portato.

Mi hai mostrato che l’amore non è sbagliato; non lo è mai stato. L’amore probabilmente è una cosa complicata, ma mi hai assicurato che sarà la risposta a queste complicazioni. E penso che sia bellissimo; Tu sei bello. E il tuo amore lo e’.

Ora ti dico, non ho incontrato questo tipo di sentimento, ma spero che non approfitterai di questa fragile emozione. Mi dispiace se non posso essere la ragazza perfetta che una volta sognato, ma posso e vi amerà più di quanto si possa pensare.

Fidati di me quando dico, sei tu.

E se alla fine le cose non funzioneranno, potrei non avere la possibilità di dirti questo, ma so che sei stata una delle persone incredibili che conosco e ti ringrazio per questo

Ancora Still non perderò la speranza che possiamo e vorremmo camminare in questo viaggio di vita insieme. Marchio TC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.