Come avere orgasmi come una lesbica

Un recente studio pubblicato sul Journal of Sexual Medicine suggerisce che quello che hai sempre pensato fosse solo il tuo queer amici vantarsi è, infatti, verificabilmente vero: le lesbiche stanno avendo più orgasmi rispetto alle donne etero e bisessuali. Uomini di ogni orientamento, tuttavia, stanno ancora superando tutti noi. I ricercatori non hanno studiato i fattori che potrebbero contribuire alla soddisfazione sessuale o alla loro mancanza, quindi spetta a noi trovare il modo di colmare il divario dell’orgasmo — e poi raggiungere i tizi.

Pubblicità – Continua a leggere qui sotto

Una possibile spiegazione per il Surplus orgasmo lesbica è le definizioni disparate di “sesso” per le persone etero e gay. Nell’educazione sessuale americana standard, per non parlare della maggior parte della cultura pop, il sesso consiste in un rapporto P — in-V che termina con l’orgasmo maschile. Se la donna viene, questo è un bonus impressionante, ma non è davvero necessario. Lesbiche, però, hanno una ricchezza di attività sotto l “ombrello di” sesso, “e la maggior parte delle ragazze queer che conosco definire sesso in primo luogo come” la cosa che mi fa fuori.”In altre parole, le lesbiche si avvicinano al sesso più o meno allo stesso modo degli uomini: non è finita finché non arriviamo.

Le donne bisessuali, per le quali la piscina di appuntamenti disponibile è più maschile che femminile (sia perché più uomini che donne datano donne ea causa della bifobia nella comunità queer), hanno maggiori probabilità di fare sesso con i tizi e quindi sperimentare la versione dude-centrica del sesso — o almeno questa è la mia ipotesi migliore per il motivo per cui i loro tassi di orgasmo sono all’incirca uguali a quelli delle donne etero.

Lesbiche approccio sesso più o meno allo stesso modo gli uomini fanno: Non è finita fino a quando veniamo.

I ricercatori hanno teorizzato che ” le donne lesbiche auto-identificate sono più comode e familiari con il corpo femminile e quindi, in media, sono meglio in grado di indurre l’orgasmo nei loro partner femminili.”Sono scettico su questo-ha un soffio della scusa “i corpi delle donne sono solo tremendamente complicati” che gli uomini usano da generazioni. Presuppone anche che l’anatomia femminile sia esattamente la stessa da una donna all’altra, il che semplicemente non è vero. Ciò che fa venire le donne non è molto complesso, ma varia da donna a donna. Essere una lesbica non rende qualcuno un esperto su “il corpo femminile” – ci sono tanti diversi tipi di corpi femminili come ci sono le donne.

Ma mentre le lesbiche potrebbero non essere esperti sul corpo di ogni donna, di solito sono molto familiari con i propri corpi. Venendo fuori come queer è stato, per me, in concomitanza con ottenere molto più a suo agio con la mia anatomia e quello che ci sono voluti per arrivare a me. Ero un bloomer in ritardo quando si trattava di masturbarsi, e anche quando l’ho capito, ero riluttante a chiedere quello che volevo a letto. La prima volta che sono andato a letto con una donna, mi ha detto esattamente di cosa aveva bisogno, fino all’angolo e al numero di giri. E ” stato incredibile, e ha totalmente cambiato il mio approccio al sesso. Con i tizi, il mio approccio era di solito quello di incrociare le dita e sperare; con le donne, ho scrollato di dosso la mia autocoscienza e ho imparato a dire, “Più veloce e un po” a sinistra.”

Pubblicità-Continua a leggere qui sotto

Non è un caso che gli uomini, che si masturbano molto più delle donne, stanno anche avendo più orgasmi durante il sesso partner. Se vuoi venire come una lesbica (o un ragazzo), devi conoscere l’anatomia femminile — in particolare, la tua. Essere un esperto in come farti fuori vi permetterà di dare indicazioni utili per il vostro partner desideroso-to-please. (Se il vostro partner non è desideroso di piacere, il tempo di scambiare.)

Anche se i tuoi partner sessuali sono principalmente o solo maschi, puoi comunque beneficiare dell’esperienza dei tuoi compatrioti saffici e, come Jessie J incoraggerebbe, Fallo Come un tizio. Sapere cosa ti fa venire, essere sicuri di comunicare le vostre esigenze al vostro partner, e non lasciarli fermare fino ad arrivare lì. Se tutto il resto fallisce, appendere fuori al vostro bar lesbica locale fino a che cutie nel Chuck Taylors accetta di insegnare i suoi segreti.

Segui Lindsay su Twitter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.