Citare Questa Voce

Abstract

è stato condotto Uno studio della risposta del ipofisi-testicolare a due diversi metodi di somministrazione dell’ormone luteinizzante ormone rilasciante (LHRH) analogico ICI 118630 (Zoladex) in pazienti con cancro prostatico. L’analogo è stato somministrato per infusione continua a quattro pazienti precedentemente non trattati con carcinoma prostatico per 60 giorni (gruppo 1). Successivamente ad altri quattro pazienti è stata somministrata una formulazione depot dello stesso analogo mediante iniezione sottocutanea una volta ogni 28 giorni (gruppo 2). Entrambi i metodi di somministrazione hanno prodotto una soppressione simile e riuscita dell’ormone luteinizzante (LH) associata a una riduzione del testosterone a concentrazioni di castrato. Le concentrazioni mediane basali di testosterone prima del trattamento nei gruppi 1 e 2 erano rispettivamente di 20,6 e 14,1 nmol/l (5,94 e 4,07 ng/ml); queste sono state ridotte a 1,4 e 1,1 nmol/l (0,40 e 0,32 ng/ml) entro quattro settimane dall’inizio del trattamento. La concentrazione mediana basale di LH nei gruppi 1 e 2 è stata rispettivamente di 7,9 e 16,6 UI/l, che sono state soppresse a 2,6 e 2,4 UI/l entro quattro settimane. La soppressione di LH e testosterone è stata mantenuta con infusione sottocutanea continua fino a 60 giorni nel gruppo 1 e con iniezioni successive del deposito ogni 28 giorni nel gruppo 2. L’uso di una preparazione depot di un analogo LHRH per sopprimere la gonadotropina e la secrezione di ormoni sessuali offre la comodità di iniezioni una volta al mese quando sono necessari analoghi LHRH per il trattamento a lungo termine di pazienti anziani con cancro alla prostata e bambini con pubertà precoce.

Publisher Information

Vision – Essere il fornitore leader e più affidabile al mondo di informazioni e servizi che faranno la differenza nella pratica clinica e miglioreranno i risultati per i pazienti. Missione-Guidare il dibattito sull’assistenza sanitaria e fornire conoscenze innovative e utili basate su prove, migliori pratiche e apprendimento a medici, altri operatori sanitari, ricercatori e pazienti quando e dove ne hanno bisogno.Pubblichiamo una serie di riviste che coprono le principali specialità e un numero crescente di prodotti online per medici e pazienti. Lo sviluppo continuo del prodotto assicura che i nostri prodotti e servizi siano di costante importanza per la professione medica. Il BMJ Publishing Group Ltd (BMJPG) è la divisione editoriale innovativa della British Medical Association (BMA) ed è uno dei leader mondiali nell’editoria medica. Il Gruppo BMJ completa le attività della BMA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.